Sismabonus: perché conviene per la vendita serramenti in provincia di padova

Sismabonus: perché conviene per la vendita serramenti in provincia di padova

Novembre 8, 2022 Off Di editor

Oggi si sente sempre più spesso parlare di sismabonus, un contributo economico concesso da parte del Governo italiano con l’obiettivo di aiutare i cittadini e le famiglie che risiedono nel territorio nazionale a realizzare degli immobili e delle abitazioni private più adatte a contenere i rischi e le conseguenze che potrebbero determinarsi a seguito di un terremoto.

A questo proposito, abbiamo chiesto ad Alberto Malerba, titolare di Malerba Infissi, azienda specializzata nella vendita serramenti in provincia di padova, come poter utilizzare al meglio il sismabonus e sfruttarne tutti gli usi per la realizzazione di immobili più sicuri.

Vendita serramenti in provincia di padova: come funziona il sismabonus 

Dunque, il sismabonus è stato più volte coinvolto da proroghe in merito alla sua validità, a seguito di decisioni da parte della squadra dell’esecutivo. La più recente riguarda il testo definitivo relativo alla Legge di Bilancio 2022, attraverso il quale il beneficio del Sismabonus risulta essere stato prorogato fino alla fine dell’anno 2024.

Dunque, fino all’anno 2023, il Sismabonus continuerà ad esistere nella sua versione pari alla percentuale del 110%, per poi prevedere delle aliquote differenti nel corso degli anni successivi. Ad esempio, nel 2024, l’aliquota scenderà al 70% e nel 2025 invece, arriverà alla percentuale del 65%.

Cos’è il Sismabonus e a cosa serve

Il Sismabonus rappresenta oggi un’importante agevolazione prevista dal Governo, al fine di consentire la possibilità ai cittadini italiani di richiedere degli interventi legati all’adozione di misure antisismiche per immobili che sono situati nelle zone sismiche identificate come aree ad alta pericolosità, ovvero le zone 1, 2 e 3.

A questo proposito, il sismabonus prende la forma di una vera e propria detrazione Irpef o Ires che viene riconosciuta non soltanto verso i cittadini e i contribuenti privati ma anche verso le società che desiderano poter eseguire degli interventi volti alla messa in sicurezza di immobili di vario tipo.