Bici gravel Cannondale: le caratteristiche

Bici gravel Cannondale: le caratteristiche

Febbraio 25, 2022 Off Di editor

Perché acquistare una bici gravel Cannondale

Le bici gravel Cannondale sono letteralmente “bici da ghiaia“, una via di mezzo tra la bici da strada e le mountain bike. Sono bici per chi ama andare per “strade bianche” e sterrati, percorrere lunghe ciclovie, ma non disdegna di tanto in tanto l’uscita in fuoristrada.

Rispetto a una normale Mountain bike, la bici gravel Cannondale ha una diversa geometria. Lo sterzo è più alto, con un angolo di questo più verticale e un movimento centrale più basso per una maggiore stabilità.

La curvatura del manubrio è leggermente svasata e offre più opzioni per il posizionamento delle mani sui lunghi sterrati. La bici gravel Cannondale non possiede una forcella ammortizzata o un ammortizzatore, ma è rigida, il che le rende efficiente per lunghe pedalate su ghiaia e strade sterrate. I dischi dei freni inoltre hanno un diametro minore per rendere la bici più leggera.

Queste bici hanno preso dalle mountain bike parte della componentistica e il disegno tassellato dei copertoni; dalle bici da strada il telaio, il manubrio e il ridotto diametro delle ruote;  dalle bici da passeggio il comfort e la guidabilità.

Oltre a questo, le bici gravel Cannondale, possiedono un fascino retrò che riporta alla memoria i nostri bisnonni mentre pedalavano su strade polverose con bici eroiche e resistenti pronte ad affrontare ogni situazione.

Sono nate anni fa negli Stati Uniti ed hanno trovato larga diffusione per la particolare viabilità secondaria americana, caratterizzata da chilometri e chilometri di strade non asfaltate, per adattarsi alle esigenze di chi percorre lunghe distanze su fondi di ghiaia.

Il fenomeno “gravel” sta prendendo piede anche in Italia. Dopo un primo periodo in cui queste bici erano considerate alla moda, ultimamente sono nati eventi e manifestazioni che vogliono promuovere questo stile di pedalare su strade bianche e ghiaiose.